“E ricorda che in caso di incidente non sei mai solo, hai un amico che ti aiuta”

 

Quando nasce?
L’assicurazione nasce nel Rinascimento sulla spinta dei mercanti che avevano necessità di proteggere le merci dai pericoli del trasporto via mare
Nel corso dei secoli, la pratica di assicurare i propri beni cambia e cresce, fino a diventare una pratica abituale nel quotidiano di tutti, soprattutto di coloro che utilizzano l’automobile o i veicoli a due ruote perché è sempre più evidente la necessità di proteggere le persone dai rischi dovuti alla circolazione ed agli incidenti stradali.

 

Cosa fa un’assicurazione?

L’assicurazione protegge le persone da un rischio, ovvero da un evento che potrebbe verificarsi in maniera inaspettata, come una malattia o un infortunio quando si riferisce ad una persona, o ai suoi beni, come un furto o un incidente.
Ma interviene anche nell’eventualità di essere chiamati a risarcire un danno procurato ad altri, come avviene nelle polizze di responsabilità civile. Questo è possibile perché attraverso l’assicurazione si trasferisce la propria responsabilità del rischio ad una Compagnia di Assicurazione che si incarica di risarcire il danno.